Colori: blu, verde e le tonalità della terra

Ecco una selezione delle tendenze 2019 in termini di tonalità: i protagonisti sono soprattutto tre, il blu, il verde e le nuance della terra, declinati nei tessuti per gli imbottiti, nei pannelli laccati per gli arredi o nelle finiture per gli interni.

I colori legati alle tonalità della terra, quindi caldi e che spaziano dai gialli ocra e senape fino ad arrivare ai rossi aranciati, sono stati scelti per ogni tipo di arredo, dagli accessori a imbottiti e librerie, e rispondono alla tendenza accennata prima: creare ambienti caldi e accoglienti, tenendo da parte i living di qualche anno fa, più freddi e dominati da colori tenui e neutri.

Continua ad avere spazio anche il verde, colore icona dell’anno scorso, scelto spesso nelle tonalità salvia e in nuance semplici da accostare ad altri colori.

Non solo salvia, anche il “verde foresta” prende piede: “Pennellate verde foresta e arancione zucca: questi sono i colori alla base della collezione 2019”, confermano dalla cartella stampa ufficiale del marchio Flou.

Altra chiave di lettura per il successo del verde è anche il richiamo alla natura, concetto presente in numerose collezioni e seguendo diverse declinazioni: si parte dal colore per arrivare più in profondità, legandosi alla sostenibilità dei materiali e dei processi, per una nuova cultura del progetto che vede il concetto di sostenibilità diventare sempre più concreto.

Immagini: